facebook

BACOLI/Baia, tour in piazza tra rifiuti e bottiglie rotte: è pericoloso anche camminarci

Ancora una segnalazione del degrado conseguente alla movida baiana.

Le foto e la lamentela arrivano da molti residenti. Non ci sono regole e limiti alla sporcizia. Ecco lo spettacolo che si presenta a residenti, turisti e semplici cittadini durante una passeggiata di sabato mattina dopo una notte di bagordi e di movida baiana. Uno scenario fatto di bottiglie rotte e vetri a terra, cannucce disperse, bicchieri semi pieni di birra, mozziconi di sigarette, rimasugli di cibo. Bisogna fare lo slalom tra bottiglie di vetro, una volta arrivati nella bellissima piazzetta De Gasperi. Un pericolo anche solo camminarci. “Che schifo – afferma un residente – è l’unica parola che mi viene in mente! È possibile che ci sia tanta inciviltà da parte di questi giovani che dovrebbero tenere alla propria città, dovrebbero avere cura dei luoghi dove con fatica si cerca di tornare al proprio splendore”.

“Caro Sindaco, consultiamo le telecamere anche nella vita reale, non solo scrivendo post annunci su Facebook. Scendi dal virtuale e passa al reale. Sempre se ciò che scrivi sia vero” – è la denuncia di un altro residente.

Ricordiamo che in piazza Alcide De Gasperi sono presenti delle telecamere funzionanti, secondo quanto ha affermato in un post recente il sindaco di Bacoli. Utilizziamole per multare gli autori di questo degrado. Non facciamo che gli annunci restino su Facebook. Rendiamoli fattivi.

Ecco il post del sindaco datato 25 settembre 2019:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *