facebook

BACOLI/Coronavirus, due bacolesi aggrediscono vigili di Pozzuoli al lago d’Averno: denunciati e quarantena obbligatoria

Una coppia di bacolesi 60enni è stata beccata dalla Municipale di Pozzuoli mentre facevano una passeggiata nei pressi del lago d’Averno. I due, sprovvisti di documenti, all’alt dei caschi bianchi, hanno anche opposto resistenza ai vigili urbani.

La coppia è stata denunciata “per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità” e la quarantena obbligatoria per 14 giorni. Per l’uomo, inoltre, è scattata anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *