facebook

BACOLI/Fratelli d’Italia contro il Sindaco: “FreeBacoli non paga l’Ostrichina per i suoi eventi”

Attraverso un post su Facebook, Fratelli d’Italia ha denunciato il mancato pagamento per l’utilizzo della sala Ostrichina per l’evento ‘Cultural Challenge” organizzato dall’associazione FreeBacoli. Secondo i consiglieri comunali di Fdi è stato perpetuato un conflitto d’interesse tra il primo cittadino e FreeBacoli, la lista che appoggia il sindaco.

Da controlli effettuati al Centro Ittico Campano, abbiamo riscontrato che – per la manifestazione promossa dalla lista del Sindaco “Freebacoli”, tenutasi lo scorso sabato 29 settembre alla Casina Vanvitelliana – NON È STATO PAGATO l’utilizzo della struttura!
Sono 500 euro oltre iva!!!
Com’ è possibile? 🤔Allora i dubbi diventano tanti, perché si fa tanta propaganda social per “far pagare tutti” e poi chi non paga sono proprio le “persone vicine” all’amministrazione???
Trattasi di conflitto di interesse tra #Sindaco (che ha concesso il patrocinio morale alla manifestazione) e #FreeBacoli (promotrice dell’evento)???

Una situazione poco chiara per un Comune in dissesto e per il Centro Ittico in liquidazione. Pronta è arrivata la riposta di FreeBacoli che attraverso il suo Presidente, Antonio Piscopo, ha fatto sapere che  “non c’è stata nessuna nota di favore come sostenete. Semplicemente come da delibera allegata è stato richiesto e concesso il patrocinio morale ad un evento gratuito, aperto alla cittadinanza il cui tema del hack day è stato concordato con l’amministrazione”. 

Ma secondo Nello Savoia, consigliere di minoranza Fdi, “il patrocinio morale non permette l’uso della sala in maniera gratuita solo se l’esenzione è prevista esplicitamente dalla delibera di giunta
La norma di riferimento è l’art. 4 bis comma 3 del regolamento che ti allego qui di sotto. Nella delibera di giunta in oggetto non è previsto l’esenzione del pagamento della struttura”.

Chi avrà ragione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *