L’iniziativa della signora Giulia ha preso il via qualche giorno fa. Distribuite circa 400 mascherine

Con un po’ di stoffa e una macchina per cucire la signora Giulia di Pierno, residente a Baia combatte il Coronavirus. La signora Giulia, grazie all’aiuto di altre donne (Carmelina Anzalone, Jeny Merone, Loredana Tulipano, Luisa Ruggiero, Maria Bruzzese, Jole Schiano Lo Moriello, La Greca Patrizia, Carmela Peraino) nel reperire materiale per la realizzazione delle mascherine, da qualche giorno ha iniziato a cucire delle mascherine.

Al momento ne ha realizzate quattrocento, donate a forze dell’ordine, dipendenti comunali, farmacisti e normali cittadini. Mascherine che nei prossimi giorni saranno messe a disposizione di tutti i cittadini.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here