facebook

BACOLI/L’Assessore Marianna Illiano e il consigliere Scamardella al tavolo del trasporto pubblico: “Presentate le nostre proposte per migliorare il servizio”

Incontro tra EAV e Comune di Bacoli: il punto della situazione sui trasporti su ferro e gomma

Facendo seguito all’incontro avvenuto in data 27 novembre 2019 presso la sede Eav di Porta Nolana tra il Presidente De Gregorio il Direttore operativo Sposito e staff ufficio tecnico e l’amministrazione comunale di Bacoli, rappresentata dall’assessore ai trasporti e mobilità Marianna Illiano e dal Consigliere Comunale Alessandro Scamardella, per discutere delle questioni legate alla mobilità su gomma e ferro, i due rappresentanti bacolesi hanno incontrato, nei gironi scorsi, anche il Consorzio Unico Campano per potenziare la reperibilità dei tagliandi di viaggio sul territorio, a  partire dal ripristino della biglietteria automatica presente alla Stazione del Fusaro della Cumana.

Nell’incontro di fine novembre con l’Eav Bus, si legge dal sito del Comune, dei seguenti argomenti:

Trasporto su ferro:
La stazione del Fusaro avendo il suo fronte urbano principale su via Giulio Cesare con l’accesso alla pensilina l’amministrazione chiede di inserirlo all’interno degli interventi di restyling delle stazioni trovandosi in uno stato generale di degrado ponendosi anche in continuità con l’ultima risistemazione del sottopasso ad opera di associazioni attive sul territorio.
Si attende un sopralluogo per valutarne le opere anche congiuntamente alla realizzazione di una pensilina su banchina a protezione degli utenti in arrivo da Montesanto.

In un simile stato di degrado e abbandono versa anche il Sovrapasso Fusaro via Giulio Cesare su cui l’amministrazione chiede un intervento a supporto dell’amministrazione.

L’intervento alla stazione di Baia con D. G. R. N. del 5.11.2019 è stata trasferito come intervento da regione ad Eav si è chiesto un sopralluogo congiunto per verificare lo stato al fine di avviare questa nuova fase concreta di riavvio procedure.

Trasporto su gomma:
Il comune chiede un riassetto della circolazione su gomma per incrementare il passaggio dei mezzi pubblici nelle zone più densamente urbanizzare come il Fusaro e per migliorare la accessibilità ai siti archeologici di Cuma.
Si chiede di far circolare la linea Torregaveta la Schiana anche su Bacoli e di attivare una circolare nuova in sostituzione della linea Miseno Marina Grande che parta dal Fusaro e arrivi all’acropoli di Cuma. Si resta ancora in attesa della allocazione delle nuove paline per le fermate con tabella portaorario come concordato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *