facebook

BACOLI/Maltempo, la ‘Plinio Il Vecchio’ a pezzi. La denuncia del consigliere Fdi Nello Savoia

Allagamenti, bagni inagibili. Genitori furiosi: “Non è possibile subire disagi così pesanti”

Pozze d’acqua negli atri e nelle aule, controsoffitti impregnati d’acqua. Un lunedì da incubo per la ‘Plinio il Vecchio” di Cuma messa in ginocchio dalle piogge che si sono abbattute sui Campi Flegrei nell’ultimo weekend. Centinaia di alunni in classe non hanno potuto neppure mettere piede. Genitori furiosi contro l’amministrazione.

La denuncia è partita dal consigliere d’opposizione di Fdi Nello Savoia che, attraverso un post su Facebook, ha attaccato l’amministrazione:

Stamattina i nostri studenti della #Plinio si sono trovati davanti a questo #disastro..
Sono INDIGNATO come è normale che lo sia ogniello genitore che accompagna un figlio nel luogo che dovrebbe essere per antonomasia il posto più #sicuro ed #accogliente, dove passerà oltre metà delle sue giornate: LA #SCUOLA!
Troppe volte abbiamo chiesto all’amministrazione, fin dai primi di settembre prima dell’apertura, di fare un sopralluogo tecnico e riparare tutte le cose che non funzionano nelle scuole di #Bacoli, come alcune finestre che non chiudono, come infiltrazioni dalle pareti, come la pulizia e la sistemazione degli spazi esterni, ecc.. ma nulla da fare, i nostri bambini, oltre a 1 banco in più per classe (sottratto all’università popolare) non hanno diritto di avere!
Ma parole come SICUREZZA E DIRITTO ALLO STUDIO sanno cosa sono?
Non si ha la minima preoccupazione per niente, ma non posso permettere, come uomo prima e come politico dopo, che la situazione si perpetui ancora..
E mi chiedo, se i bambini stamattina fossero entrati e la pioggia fosse arrivata dopo? Ci sarebbe stato il fuggi fuggi dalle aule con tutti i rischi e i pericoli conseguenti? E se qualcuno scivola e si fa male, poi con chi ce la dobbiamo prendere?
#VERGOGATEVI cari amministratori.. oltre le feste c’è di più!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *