BACOLI/Opposizione consiglio comunale: dentro Forza Italia e Fratelli d’Italia, fuori Lega e Aurora Flegrea

Archiviato il ballottaggio, in attesa della nomina da parte del nuovo Sindaco di Bacoli Josi della Ragione della sua “squadra” di Assessori, intanto sono sicuri i nomi dei Consiglieri Comunali neo-eletti.

La vittoria di Josi comporta l’elezione di 10 consiglieri per la coalizione di maggioranza, con 6 posti riservati invece agli altri contendenti. Per effetto della legge elettorale e del metodo di spartizione dei seggi saranno Fratelli d’Italia e Forza Italia ad avere rappresentanza all’opposizione, oltre al candidato a Sindaco del centrosinistra Giuseppe Scotto di Luzio che entrerà in consiglio comunale in quota “Noi per Bacoli”.

Fuori dal Consiglio, quindi, il Partito Democratico, la Lega e Aurora Flegrea.  La Lega, dunque, ha fallito alle amministrative dopo l’ottimo risultato alle europee. Dimostrazione del fatto che il voto alla Lega è solo d’opinione, ma non radicalizzato sul posto. Anche Monica Carannante e la sua Aurora Flegrea falliscono l’approdo in consiglio comunale. L’ex assessore della Giunta Schiano sperava un altro finale in questa tornata elettorale.

I due consiglieri di Fratelli d’Italia, oltre al candidato sindaco Savoia, saranno di origine puteolana: parliamo di Mario di Bonito e Amerigo Russo. Mentre i due consiglieri di Forza Italia saranno Antonio Carannante, un ritorno dopo l’assenza nell’ultimo consiglio comunale, e Gianluca Schiano, l’ex consigliere del Pd che, di fatto, decretò la fine del mandato Picone.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *