Dotato di buste e pazienza, un uomo, probabilmente un custode, stamattina ha tentato la raccolta delle noci tra le rovine del Parco Archeologico di Baia. L’uomo, grazie all’utilizzo di antichi laterizi romani e tufo, ha tentato la fortuna del giorno: una bella busta di noci da portare a tavola per il pranzo domenicale. Nel video, che mostreremo in seguito, si vede chiaramente il presunto custode delle Terme di Baia -erano le 8.30, orario in cui il sito non è aperto al pubblico – che lancia le pietre antiche contro l’albero. Uno spettacolo indegno per la storia di Baia e di quel Parco Archeologico invidiatoci da tutto il mondo.

Ecco il video:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here