Maltempo nei Campi Flegrei: si fa la conta dei danni.

Finita un’ondata di maltempo cominciata la settimana scorsa, oggi splende il sole su Bacoli, Pozzuoli e Monte di Procida. Per i cittadini residenti nelle comunità flegree il risveglio è stato però un’occasione per fare la conta dei danni che questi giorni anno lasciato alle strade comunali.

Infatti, seppur non siamo stati di fronte, a fenomeni di portata eccezionale, come sempre le strade non hanno retto e oggi le buche sono tornate a fare la loro apparizione sulle vie delle nsotre cittadine.

Critica come sempre la situazione a Bacoli, soprattutto nelle strade già falcidiate dai danni degli ultimi mesi, come la famosa Via Torre di Cappella (su cui insistono anche lavori di rifacimento fognario), Via GIulio Cesare e soprattutto la derelitta Via Sella di Baia dove ormai bisogna fare lo slalom tra una buca e l’altra.

Ieri si sono registrati fenomeni burrascosi e onde anomale con mareggiate anche sul pontile di Torregaveta a Bacoli, dove i ovviamente per molti tratti della giornata era impossibile circolare.

Non migliore la situazione a Pozzuoli, dove il lato di Licola, soprattutto la zona di Via Madonna del Pantano oggi sembra somigliare più a un campo da golf che a una strada percorribile. I residenti hanno già segnalato più volte ai dirigenti comunali la questione, ma al momento nessun atto è stato messo in pratica per cambiare la situazione.

Per domani è atteso un nuovo peggioramento delle condizioni meteo.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *