facebook

Manovra, 60 dipendenti comunali in pensione. Commissario Tarricone: “Stiamo studiando come assumere nuovo personale”

La manovra finanziaria del Governo gialloverde ha approvato la ‘quota 100’ per le Pensioni. Un nuovo dettame legislativo che coinvolge anche Bacoli. A dirlo è lo stesso Commissario Francesco Tarricone che, in una recente intervista, ha confermato che con la riforma pensionistica dal 2019 potrebbero in andare in pensione ulteriori 60 dipendenti comunali. Condizione che determinerebbe il collasso della macchina comunale. “Stiamo studiando tutte le possibili soluzione per assumere nuove personale. Oltre al bando regionale presentato dal Governatore De Luca, ci sarebbero le graduatorie da cui attingere, ma le ausiliarietà del Ministero della Difesa. Ovvero la possibilità di collocare all’interno della macchina comunale alcuni dipendenti del Ministero della Difesa, purchè residenti nella Provincia di Napoli. Il costro degli stipendi, tra l’altro, graverebbe sul Ministero. Ci stiamo muovendo per non farci trovare impreparati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *