Taekwondo: Valentino Maglione e Squadra Mediterranea campioni d’Italia

Taekwondo: Valentino Maglione e Squadra Mediterranea campioni d’Italia

Si è appena conclusa la prima gara nazionale del 2019: i Campionati Italiani Senior di Taekwondo per categorie Olimpiche.

La competizione Nazionale dove gli atleti gareggiano nelle 8 categorie dei Giochi Olimpici (4 maschili e 4 femminili) quest’anno ha avuto  una location eccezionale: Pisa, culla della cultura italiana, pregna d’arte e città natia di Galileo Galilei. Il Palazzetto dello Sport di Pisa, situato a pochi passi dalla meravigliosa Piazza dei Miracoli ha ospitato il campionato nel week-end del 2 e 3 marzo.

E nella splendida Pisa, Bacoli ha trionfato.

Si erano già avute le prime avvisaglie di un grande weekend nella giornata di sabato, quando Valentino Maglione, giovanissimo atleta di diciassette anni appena compiuti, ha stravinto il titolo nella categoria -68kg.

Un successo inaspettato quanto meritato per l’alfiere del team “Squadra Mediterranea”, allenato dal Maestro Vincenzo Di Meo che ha inanellato quattro successi consecutivi battendo in finale il più quotato Nickolas Pugliese della TKD Competition.

Il weekend d’oro per il taekwondo bacolese è stato coronato dalla classifica a punti per le categorie maschili. Anche lì primo posto e medaglia d’oro per Squadra Mediterranea che ha sopravanzato gruppi sportivi ben più quotati come il Gruppo Sportivo Carabinieri e il Gruppo Sportivo Esercito.

Raggiante il tecnico di squadra mediterranea, Di Meo: “Il successo del team e di Valentino sono il coronamento di anni di lavoro e di sacrifici. Ma sono contento del risultato di tutto il team. Arrivare davanti a gruppi sportivi dalla grande storia e dal grande blasone, come i gruppi sportivi militari di Esercito o Carabinieri, deve essere motivi di orgoglio e spingerci a fare sempre di più.”

I prossimi obiettivi sono chiari: “Oggi festeggiamo, ma già domani ricominciamo a allenarci per i prossimi appuntamenti nazionali e internazionali. Da questo momento in poi, cominciano sfide più complicate e dobbiamo fare di tutto per farci trovare pronti.”

 

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *