Manca ormai pochissimo alla ATP Cup 2022, che comincerà praticamente allo scoccare del nuovo anno. In quindici Nazionali cercheranno di scrivere il proprio nome dopo quello della Russia, campione in carica ma che a causa delle assenze potrebbe avere parecchie difficoltà a difendere il titolo dello scorso anno.L’Italia, lo scorso anno finalista, avrà a disposizione anche Jannik Sinner; il numero 10 del mondo ha dimostrato nell’ultima edizione della Coppa Davis di avere, a vent’anni e mezzo, le spalle abbastanza larghe per poter difendere la bandiera tricolore, disputando sia partite di singolare che i doppi. ‘Pace fatta’ con l’opinione pubblica italiana dopo la mancata partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo dunque.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here