Scatta la nuova stagione del tennis con i big della racchetta pronti a fare ritorno sui campi dopo intense settimane dedicate alla preparazione. Si comincia il primo giorno dell’anno con la Atp Cup, la competizione a squadre che si gioca a Sidney alla Rosewall Arena e alla Qudos Bank Arena. A difendere il titolo sarà la Russia reduce dal successo nella Coppa Davis ma che in quest’occasione dovrà fare a meno di due colonne portanti: Aslan Karatsev ed Andrey Rublev, risultati positivi al Covid-19.

I GIRONI

Nel Gruppo A figurano Serbia, Norvegia, Cile e Spagna mentre nel Gruppo B c’è l’Italia insieme ai padroni di casa dell’Australia, Russia e Francia, quest’ultima subentrata all’Austria last-minute a causa delle assenze di Dominic Thiem e Dennis Novak. Il Gruppo C vede la presenza di Germania, Canada, Gran Bretagna e Stati Uniti. Infine, nel Gruppo D troviamo la Grecia di Stefanos Tstistipas, la Polonia, l’Argentina e la Georgia.

IL PROGRAMMA

—   

Sabato, 1° gennaio da mezzanotte

Cile-Spagna (gruppo A), Argentina-Georgia (gruppo D) non prima delle 7.30 Serbia-Norvegia (gruppo A), Grecia-Polonia (gruppo D).

Domenica 2 gennaio da mezzanotte:

Russia-Francia (gruppo B), Canada-Stati Uniti (gruppo C). Dalle 7.30 ITALIA-Australia (gruppo B), Germania-Gran Bretagna (gruppo C) .

Lunedì 3 gennaio, da mezzanotte

Polonia-Georgia (gruppo D), Norvegia-Spagna (gruppo A). Dalle 7.30 Grecia-Argentina (gruppo D), Serbia-Cile (gruppo A).

Martedì 4 gennaio, da mezzanotte

Germania-Stati Uniti (gruppo C), ITALIA-FRANCIA (gruppo B), Dalle 7.30 Canada-Gran Bretagna (gruppo C), Russia-Australia (gruppo B).

Mercoledì 5 gennaio, da mezzanotte

Norvegia-Cile (gruppo A), Polonia-Argentina (gruppo D). Dalle 7.30 Serbia Spagna (gruppo A), Grecia-Georgia (gruppo D).

Giovedì 6 gennaio, da mezzanotte

Russia-Italia (gruppo B), Gran Bretagna-Stati Uniti (gruppo C). Dalle 7.30 Francia-Australia (gruppo B), Germania-Canada (gruppo C).

Le due semifinali sono in programma venerdì 7 e sabato 8 gennaio, rispettivamente alle 7:30 e alle 03:00 italiane mentre la finale andrà in scena domenica 9 alle 7:30.

IL PERCORSO DELL’ITALIA

—   

Capitanati da Vincenzo Santopadre, a rappresentare i nostri colori saranno Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini e Simone Bolelli. Gli azzurri inizieranno la loro campagna domenica 2 gennaio dalle 7.30 italiane contro l’Australia di De Minaur, Duckworth, Purcell, Peers e Saville. Il 4 gennaio sarà poi la volta del testa a testa con la Francia, in scena dopo la nostra mezzanotte. Transalpini che conteranno su Ugo Humbert, Arthur Rinderknech, Edouard Roger-Vasselin e Fabrice Martin. L’ultimo match della fase a gironi si terrà giovedì 6 gennaio, sempre dopo la mezzanotte. Dall’altro lato del net l’Italia troverà i campioni uscenti della Russia con Daniil Medvedev, Roman Safiullin e Evgeny Karlovskiy.

LA FORMULA

—   

Sono 16 le nazionali che parteciperanno alla fase a gironi dell’ATP Cup, divise in 4 gruppi da 4 nazioni. Ogni squadra sarà composta da un massimo di cinque giocatori con due partite di singolare e una di doppio che si disputeranno sia nella fase a gironi che in quella eliminatoria. Tutti i match si giocheranno al meglio dei tre set. Le 4 squadre che si classificheranno prime nel proprio gruppo saranno promosse alle semifinali ad eliminazione diretta. I due team vincenti si affronteranno poi in finale. Il montepremi complessivo ammonta a ben 14 milioni di dollari e alla nazionale vincente saranno inoltre assegnati un massimo di 750 punti Atp in singolare e 250 in doppio.

COME SEGUIRLA IN TV

—   

La Atp Cup sarà trasmessa in chiaro da SuperTennis con tutti i match dell’Italia in esclusiva sul proprio canale. Sky offrirà la copertura dell’evento in simulcast attraverso Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Tennis (205). Sarà possibile seguire l’evento anche collegandosi al sito di SuperTennis TV o su Sky Go.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here