Ora si aprono nuovi scenari politici all’interno della maggioranza

Terremoto nella giunta di Bacoli. Il sindaco revoca mandato a Salvatore Illiano: “E’ venuto meno – dice – il rapporto di fiducia”. Nei giorni scorsi a Bacoli è divampata la polemica dopo la pubblicazione di un ‘fuori onda’ che vede coinvolto il consigliere di Benedetto e, indirettamente, lo stesso vicesindaco Illiano. Un video che aveva messo in forte imbarazzo la Giunta e la maggioranza guidata da Josi Della Ragione. Alla luce di questi ultimi eventi il primo cittadino ha deciso revocare tutte le deleghe ad Illiano.

Un rapporto tra il sindaco ed Illiano deteriorato da tempo: ormai separati in casa subito dopo pochi mesi dall’elezione. Un legame mai collaborativo tra i due: modi di vedere la politica e di amministrare totalmente diversi. Due mesi fa lo strappo con il consigliere di Dab Alessandro Scamardella, che aveva chiesto la ‘testa” del vice sindaco llliano che già lamentava di comportamenti ambigui dell’ormai ex numero due della Giunta Comunale.

Ora si aprono importanti scenari politici all’interno della maggioranza. I tre consiglieri di Diamo a Bacoli resteranno in maggioranza? Alessandro Scamardella dovrebbe garantire l’appoggio al sindaco, mentre cosa faranno il capogruppo consiliare Assunta di Razza e lo stesso Pippo di Benedetto, il quale proprio ieri aveva lasciato nelle mani di maggioranza e Giunta Comunale le sue dimissioni.

Già circolano voci insistenti di una ‘giravolta’ di due componenti della minoranza che sarebbero pronti ad entrare in maggioranza. Parliamo dei consiglieri Giuseppe Scotto di Luzio e Gianluca Schiano i quali, secondo indiscrezioni, sarebbero pronti a ‘giurare’ fedeltà a Josi. Da monitorare, infine, la posizione di un altro consigliere di minoranza di Fdi Mario Di Bonito, che già collabora con la Giunta Comunale per la gestione della campagna vaccinale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here