Da pochi minuti gli operatori comunali stanno delimitando tutte le aree pubbliche, villette e piazze con il nastro per vietare gli assembramenti e gli accessi. A comunicarlo è lo stesso sindaco Della Ragione con un comunicato sulla sua pagine Facebook:

Ho deciso di chiudere tutte le piazze e luoghi pubblici di aggregazione di Bacoli. Sono interdetti anche gli accessi alle spiagge. Non è una scelta semplice. Ma assolutamente necessaria. C’è gente che continua a passeggiare in gruppo. Altri che fanno il bagno. Vogliamo adottare misure dure per limitare la diffusione del contagio di Coronavirus. Tutte quelle possibili. A difesa della salute pubblica. Per questo, dopo una nuova riunione urgente del Centro Operativo Comunale, e dando seguito alle disposizioni nazionali, regionali e municipali, stiamo provvedendo ad interdire l’accesso in tutte quelle aree in cui si continuano a verificare assembramenti. La situazione è grave. Dovete restare a casa. Dobbiamo farlo. È un obbligo. Solo così potremmo uscire da questo incubo. È possibile uscire in strada solo per motivi urgenti. Lo so: è un sacrificio enorme. Facciamolo. Andrà tutto bene.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here