facebook
Home Scegli il tuo comune Bacoli BACOLI/Lockdown, ma non troppo: più gente in strada, tante le “scuse” per...

BACOLI/Lockdown, ma non troppo: più gente in strada, tante le “scuse” per uscire di casa

0
521
Foto di repertorio

Dal parrucchiere al caffè d’asporto, dall’acquisto di un libro al giornale in edicola, dalla farmacia alla corsa al parco: ce n’è per tutti i gusti

C’è chi va dal parrucchiere, chi a fare sport, chi prende una boccata d’aria con il figlio sulla bici, chi compra take away e chi, come già accaduto in passato, si reca più a volte al supermercato on in farmacia. Ma c’è anche chi va a prendere un caffè (d’asporto) e chi a pregare in chiesa.

Insomma, di ragioni possibili per uscire di casa, anche nelle zona rossa bacolese, ce ne sono diverse, forse anche troppe, ed è per questo che già al primo giorno di lockdown qualcosa sembra non quadrare. Non è “colpa” dei cittadini che, nella stragrande maggioranza dei casi, si stanno attenendo alle norme, ma dell’ultimo Dpcm anti-Coronavirus che ha imposto un lockdown decisamente più “dolce” rispetto a quello di marzo, quando tutta Italia si è chiusa letteralmente in casa. Ma basteranno queste limitazioni più soft, anche nelle zone rosse, a frenare l’avanzata del virus?

In alto FOTO DI REPERTORIO

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here