Oggi altri 9 tamponi positivi e 106 vaccinazioni somministrate

Continua l’attività delle Forze dell’Ordine sul territorio bacolese per far fronte agli assembramenti che si formano in varie zone del paese. Oggi è stato il turno di alcune persone, tra i 65 e i 70 anni, che si sono riuniti illegalmente in un centro anziani chiuso.

Ad annunciarlo è lo stesso sindaco di Bacoli Josi Della Ragione sulla sua pagina Facebook:

“Si è provveduto a sanzionare un gruppo di cittadini, tra i 65 ed i 70 anni, che, senza mascherina, si trovavano in un centro anziani della città (sebbene siano chiusi da circa un anno) per giocare a carte. Tutti sprovvisti di mascherina. È allucinante. Non bastano i tanti bacolesi, molti di cui anziani, morti a causa della pandemia. Donne e uomini che hanno sofferto, che non ci sono più. Lo ripeto. È indecente. Continueremo con il pugno duro verso chi, violando le regole, mette a rischio la propria vita. E quella altrui. Statene certi. Noi continueremo a fare la nostra parte. Senza sosta”.

Poi il primo cittadino fa il consueto punto giornaliero sui vaccini e sui tamponi effettuati.

“Abbiamo superato quota 2300 vaccini al Parco Vanvitelliano di Bacoli. Oggi ne sono stati somministrati 106. Nei prossimi giorni, in sinergia con l’Asl, vogliamo raddoppiare la capacità quotidiana. Ce la stiamo mettendo davvero tutta. Passo adesso ai tamponi. Dobbiamo registrare 9 nuovi casi positivi al coronavirus, su 68 tamponi effettuati. La percentuale dei contagiati negli ultimi sette giorni scende così al 9,3%. Siamo sotto la media della Regione Campania che si assesta al 12,25%. I casi attualmente positivi, tenuto conto dei guariti, salgono a 95. Ho bisogno del’aiuto di ognuno di voi. Rispettare le regole è assolutamente necessario per difendere la salute di tutti. Non dobbiamo mollare. Forza”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here