Da mezzanotte del 6 dicembre, e per tutta la giornata di domenica, in Campania vige l’allerta meteo di colore arancione per forti temporali con rischio idrogeologico

La pausa concessa dal maltempo sembra già sul punto di finire: dalla prossima mezzanotte, e per tutta la giornata di domani, domenica 6 dicembre, in Campania vige l’allerta meteo di colore arancione per forti temporali con elevato rischio idrogeologico; l’avviso vale per tutto il territorio regionale ad eccezione della zona 4 (Alta Irpinia e Sannio) dove la criticità è di colore giallo. L’avviso è stato emanato dalla Protezione Civile della Regione Campania.

A partire dalla mezzanotte si prevedono temporali, anche di forte intensità, con venti forti meridionali con raffiche e mare agitato. Anche per via delle precipitazioni dei giorni scorsi, “al quadro meteo viene associato un rischio di dissesto idrogeologico diffuso con Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango. Possibili ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, e voragini per fenomeni di erosione”.

Le forti precipitazioni, rileva il bollettino della Protezione Civile, potrebbero portare all’allagamento di locali interrati e al pian terreno, ad innalzamento dei livelli dei corsi d’acqua, con possibilità di inondazioni anche per effetto di criticità locali (come trombature, restringimenti e occlusioni delle luci dei ponti). Si prevedono, infine, “scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Occasionali fenomeni franosi e possibili cadute massi per condizioni idrogeologiche fragili, per effetto anche della saturazione dei suoli”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here