La polizia di Napoli ha arrestato Salvatore Fido, elemento di vertice del clan camorristico Mazzarella. Il 30enne, latitante, era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nel febbraio di quest’anno per associazione di tipo mafioso.

I poliziotti del Servizio centrale operativo e della Squadra mobile, con il supporto della polizia scientifica, lo hanno individuato in una villetta alla periferia di Giugliano (Napoli). A lui sarebbero da ricondurre gli scontri e le ‘stese’, raid armati a scopo intimidatorio, nei confronti del clan rivale Rinaldi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here