La maggioranza gialloverde, va sotto durante la votazione del decreto Genova, in commissione lavori pubblici sull’ emendamento 25.12 che regolamenta le pratiche di condono edilizio riguardante l’isola di Ischia. Decisivo il voto contrario del senatore De Falco, e l’astensione della Puteolana Paola Nugnes.

In sostanza, l’emendamento vuole evitare che si applichi il condono del 1985 perché le sanatorie del 1994 e del 2003 pongono dei limiti piu rigorosirispetto a quello del 1985.

Di Maio ed i suoi vertici pentastellati, inveiscono furiosi contro i due traditori, che non avrebbero mantenuto un impegno con gli elettori.

Per Renzi invece il voto contrario delle opposizioni al decreto Genova, è rappresentato proprio dal condono su Ischia e pertanto chiede di rimuoverlo alla maggioranza, per poi votare a favore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here