Nominato anche Salvatore Capuano come Presidente del Consiglio Comunale

Ieri sera, con il primo consiglio comunale, è iniziata la seconda era amministrativa a Monte di Procida di Peppe Pugliese. La prima assise comunale ha scelto anche il Presidente del Consiglio Comunale che sarà Salvatore Capuano.

Il primo cittadino Peppe Pugliese ha anche presentato la nuova Giunta Comunale tra riconferme e qualche novità. Teresa Coppola prima eletta, sarà il vicesindaco con deleghe all’ambiente e alle politiche sociali. Riconfermata Dina Stella Assessore con deleghe alle Protezione Civile, cultura, turismo, politiche giovanili, biblioteca, fondi europei, lotta ai cambiamenti climatici.

Tra i nuovi assessori: Gennaro Di Mare, ex Sindaco e Presidente del Consiglio Comunale, Assessore con deleghe alla polizia municipale, alla sicurezza urbana, al cimitero, all’edilizia scolastica, ai rapporti con il consiglio comunale, alle strade e ai parcheggi, ai montesi nel mondo, al trasporto pubblico e alla viabilità

La grande novità è Tobia Massa, commercialista, a cui il sindaco ha affidato le deleghe alla comunicazione, trasparenza, bilancio, programmazione economica, tributi, lotta all’evasione.

Ecco le altre deleghe affidate anche ai Consiglieri Comunali: 

Michele Costigliola, Consigliere delegato a patrimonio, avvocatura, integrazione e sviluppo dei quartieri, Nicola del Vaglio Consigliere delegato alle attività produttive, commercio, attuazione PUC, lavori pubblici, riorganizzazzione Utc.

Ivana Barone, Consigliere con deleghe a: istruzione, scuola, pari opportunità, Vincenzo Scotto di Santolo Consigliere con deleghe a: Acquamorta, Portualità e tutela delle aree costiere.

Francesca Pennacchio, Consigliere con deleghe al verde e alla qualità della vita, alle politiche di contrasto al degrado e ai centri anziani.

Tina Schiano, Consigliera delegata allo sport, agli impianti sportivi, alla salute e al benessere e ai grandi eventi

Fabio Capuano, Consigliere delegato ai beni comuni, alla partecipazione e associazionismo, all’innovazione, all’informatizzazione, alle relazioni internazionali.

– Nicola del Vaglio, Consigliere delegato alle attività produttive, commercio, lavori pubblici, attuazione del puc, riorganizzazione ufficio tecnico comunale.

– Vincenzo Scotto di Santolo, Consigliere delegato ad Acquamorta, portualitò e tutela aree costiere

– Sergio Turazzo, Consigliere delegato al decoro e arredo urbano, pubblica illuminazione, acquedotto, manutenzioni, pubblicità e affissioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here