facebook

Saldi invernali 2019: calendario, inizio e durata sconti per tutte le regioni

Sono partiti ieri 2 gennaio in Basilicata i saldi invernali 2019 e a ruota seguiranno tutte le altre regioni italiane.

Ecco il calendario dettagliato regione per regione:

  • Abruzzo: dal 5 gennaio al 5 marzo
  • Basilicata: dal 2 gennaio al primo marzo
  • Calabria: dal 5 gennaio al 28 febbraio
  • Campania: dal 5 gennaio al 2 aprile
  • Emilia Romagna: dal 5 gennaio al 5 marzo
  • Friuli Venezia Giulia: dal 5 gennaio al 31 marzo
  • Lazio: dal 5 gennaio al 28 febbraio
  • Liguria: dal 5 gennaio al 18 febbraio
  • Lombardia: dal 5 gennaio al 5 marzo
  • Marche: dal 5 gennaio al primo marzo
  • Molise: dal 5 gennaio al 5 marzo
  • Piemonte: dal 5 gennaio al 28 febbraio
  • Puglia: dal 5 gennaio al 28 febbraio
  • Sardegna: dal 5 gennaio al 5 marzo
  • Sicilia: dal 6 gennaio al 15 marzo
  • Toscana: dal 5 gennaio al 5 marzo
  • Umbria: dal 5 gennaio al 5 marzo
  • Valle d’Aosta: dal 3 gennaio al 31 marzo
  • Veneto: dal 5 gennaio al 31 marzo
  • Trentino Alto Adige: dal 5 gennaio al 16 febbraio

Secondo l’Ufficio studi di Confcommercio con i saldi ci sarà un giro di affari di 5,1 miliardi. Con una spesa media a famiglia di 325 euro, circa 140 euro pro capite. Si spera nei saldi per dare una sferzata ai consumi.

Un sondaggio che Confesercenti ha commissionato a Swg dice che un italiano su quattro ha già deciso che non farà spese, mentre la metà parte già con l’intenzione di acquistare e l’ultimo quarto della popolazione valuterà sul momento. Simile la stima della spesa pro capite (122 euro). Meno ottimisti gli studi del Codacons che ritengono che la crisi reddituale degli italiani potrà influire in maniera negativa sugli acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *